Condividi su Facebook | | |

Turrini-Aldini preparano l’assalto a Lucca

COMUNICATO STAMPA

L’equipaggio sassolese al via del rally toscano con l’intento di mettere a segno un secondo, cruciale successo di classe che consentirebbe l’allungo in testa alla classifica di A6 nella Coppa Rally di Zona.

A Lucca con gli occhi da tigre: Stefano Turrini e Marco Aldini si accingono a disputare il loro terzo impegno stagionale nella Coppa Rally di Zona toscana armati della massima determinazione.

L’equipaggio sassolese, sempre a bordo della Citroen Saxo, si presenterà ai nastri di partenza del rally Coppa Città di Lucca con la ferma intenzione di spezzare l’equilibrio in vetta alla classifica della classe A6, ovviamente a proprio favore, possibilmente centrando il secondo sigillo stagionale dopo la vittoria conquistata a marzo al Ciocco (all’Abeti, a giugno, i modenesi hanno chiuso secondi).

Impresa non esattamente tra le più semplici e scontate, per i portacolori del Modena Racing Team, come ci spiega lo stesso 39enne pilota: “A Lucca non abbiamo mai corso, ci attende un percorso inedito – attacca Turrini -, tutto da interpretare. Scenario comunque ormai abituale, perché scegliendo di disputare la Coppa di Zona toscana abbiamo deciso di metterci in gioco in gare sconosciute, e contro i piloti toscani, che sono notoriamente tanto veloci quanto combattivi. Insomma, torniamo nella tana del lupo, pronti ad una nuova sfida che si preannuncia tutta in salita. Ci siamo preparati al meglio, in questo mese, e ci sentiamo pronti a dare battaglia. Nonostante le mille insidie, partiamo con il coltello tra i denti, e con la voglia di conquistare i punti che ci permettano di conquistare la vetta solitaria della classifica di classe; il nostro obiettivo stagionale, infatti, è quello di conquistare la qualificazione alla Finale Rally Cup Italia che si correrà nella nostra gara di casa, il Città di Modena, a fine ottobre”.

A Lucca, Stefano Turrini correrà con Marco Aldini alle note e con la propria Citroen Saxo, ovvero due costanti nella parabola agonistica del veloce rallysta modenese: “Con Marco corriamo insieme da ormai sette anni ed abbiamo raccolto parecchie soddisfazioni, aggiudicandoci svariati successi di classe e gruppo ed i titoli di raggruppamento nella ERMS Rally Cup, oltre ad un prestigioso secondo posto nel Trofeo Hankook nel 2014. Quando alla Saxo, che dire?

E’ stata la mia prima auto quando presi la patente; era una vettura stradale, la usavo per andare in discoteca… Poi, nel 2011, l’ho riconvertita ad auto da rally nel gruppo Racing Start e poi RS Plus; l’ultima evoluzione, di quest’anno, è il passaggio al gruppo A: tecnicamente, un cambiamento di poco conto, a livello sportivo invece una scelta dettata dalla volontà di batterci con un maggior numero di rivali”.

L’altro elemento essenziale nella carriera di Turrini è la squadra: “Il Turrini Team (nella foto di Gabriele Benassati) è in realtà un gruppo di amici ed appassionati – conclude Stefano -. Preparare insieme le gare è un piacere, così come lo è vivere con tutti loro i nostri fine settimana agonistici. Per noi, rally è sinonimo di amicizia, passione e divertimento ed il nostro gruppo incarna alla perfezione questi aspetti”.

Il Coppa Città di Lucca si disputerà nella giornata di sabato 17 luglio: partenza alle 12.31, arrivo alle 20.09, per un percorso di 200 chilometri, 62 dei quali cronometrati (per sei prove speciali).

FONTE: UFFICIO STAMPA TURRINI TEAM

Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK