Condividi su Facebook | | |

Best Racing Team, bilancio ok ad Alba e Benacus

COMUNICATO STAMPA

Chiude sicuramente in positivo il bilancio del week end appena trascorso per la scuderia reggiana Best Racing Team, che ha visto impegnati su due fronti i suoi piloti e navigatori.

Buoni piazzamenti e tanta soddisfazione sono stati gli ingredienti che, infatti, hanno contraddistinto le performance degli equipaggi impegnati nella diciassettesima edizione del Benacus Rally, organizzata dalla ACI Verona Sport, Daytona Race e Valpolicella Rally Club, e al Rally di Alba, giunto al quindicesimo anno e terza prova del Campionato Italiano WRC, oltre ad essere tappa della Suzuki Rally Cup. In quest’ultima sfida, infatti, l’equipaggio portacolori BRT composto da Manuele Stella e Milena Danesi ha saputo lanciare la Suzuki Swift lungo il percorso di quasi centocinque chilometri arrivando a piazzarsi quinto di classe R1 e decimo nella classifica del Campionato Suzuki. Centoquattresimo è stato il risultato ottenuto in classifica generale.

Anche sul fronte veronese i sei equipaggi iscritti con le insegne della Best Racing Team hanno saputo ottenere risultati più che favorevoli dall’esecuzione delle impegnative nove prove speciali di cui era composta la gara. A cominciare dalla classe A6, infatti, la coppia formata da Paolo Baltieri ed Elisabetta Chesini a bordo di una Peugeot 106, è riuscita a conquistare il secondo gradino del podio di classe e ad ottenere il cinquantunesimo posto in quella assoluta.
Buona anche la performance di Denis Franchini e Mattia Righetti, sempre a bordo di una Peugeot 106 ma di classe N2: sessantacinquesimo il piazzamento ottenuto in classifica generale e quarto posto di classe.

Sempre nella classe N2 e a bordo di una Peugeot 106, l’equipaggio femminile in gara, ossia Michela Campostrini e Virginia Poddi, al termine delle nove prove speciali hanno registrato un quattordicesimo posto nella classifica della classe e il novantesimo in assoluta. “Sono state prove belle e divertenti e siamo soddisfatte del risultato che siamo riuscite ad ottenere” hanno commentato le ragazze al termine della competizione “Il nostro percorso sta facendo passi avanti gara dopo gara e in ogni sfida stiamo cercando di crescere sempre di più, fidandoci di noi stesse e della vettura”.

Questo Benacus Rally ha portato grande soddisfazione anche alla Renault Clio guidata dall’equipaggio formato da Denis Vigliaturo e Ermanno Corradini, che all’alzarsi della bandiera a scacchi ha ottenuto il secondo posto di classe S1600 e il settantesimo in assoluta. Cinquantesimo posto in assoluta e ottavo di classe R2B, invece, è il risultato ottenuto dal co pilota BRT in gara, Arnaldo Panato, che ha condiviso l’abitacolo della Peugeot 208 assieme a Brian Panarotto. Purtroppo nella stessa classe, la R2B, si è dovuto registrare il ritiro degli altri due equipaggi Best Racing Team in gara.

Roberto Campostrini e Sara Refondini, infatti, sono stati costretti al ritiro durante l’esecuzione della seconda PS “Spiazzi 1”, dopo che al termine della prima risultavano quinti di classe e trentacinquesimi nella classifica generale. Non è andata bene, purtroppo, anche a Diego Annechini e Mirko Cecchin, la cui Peugeot 208 si è ritirata nella Prova Speciali 6 “Lumini 2”, mentre erano ottantunesimi in generale e quattordicesimi di classe.

FONTE: SCUDERIA BEST RACING TEAM

Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK