Condividi su Facebook | | |

Rallysmo.it al fianco del Trofeo delle Merende per premiare i migliori equipaggi della ex Quinta Zona

Si rinnova la nostra collaborazione con gli organizzatori del Trofeo delle Merende: come accaduto nei due anni scorsi, sarà assegnato un premio al miglior equipaggio delle nostre regioni di N3 ed N2.

Il Trofeo delle Merende vivrà la sua 5° edizione ancora una volta in abbinamento alla Ronde del Monte Caio: si correrà domenica 9 novembre (con cerimonia di partenza, come sempre, il sabato) e sarà la terza occasione in cui la gara parmense e l’iniziativa promossa dai rallysti ed appassionati ossolani vanno a braccetto.

Come accaduto nelle due precedenti edizioni emiliane del Merende, il trofeo avrà anche in questo 2014 una sua connotazione prettamente nostrana grazie al premio indetto dal nostro sito (sino allo scorso anno QuintaZona.com): in palio, oltre al Trofeo Top riservato all’equipaggio vincitore della N3 ed al Trofeo Junior dedicato al vincitore della N2, ci saranno i trofei by Rallysmo.it che andranno ai migliori equipaggi di N3 (nella foto di Dino Benassi, la premiazione di Bernardi-Muccini lo scorso anno) ed N2 provenienti da Emilia-Romagna, Marche e San Marino.

Un motivo in più per partecipare ad un Trofeo il cui punto di forza sta nella splendida associazione tra sport, amicizia e solidarietà. A rendere da sempre speciale questa iniziativa, infatti, contribuiscono la sfida agonistica – notoriamente di alto livello -, il clima goliardico e di grande amicizia che regna tra tutti i partecipanti al trofeo e, soprattutto, la volontà di offrire un contributo concreto sul piano della solidarietà (ancora una volta il ‘Merende’ appoggerà l’iniziativa ‘Io vinco nella ricerca’, che si batte per curare la fibrosi cistica). Ed è proprio per questo suo spirito speciale (il motto del trofeo è ‘i rally sono fatti di uomini e non solo di macchine’) che Rallysmo.it appoggia con entusiasmo la manifestazione.

Il Merende avrà qualche novità, a partire dalla ‘location’ dell’happening in programma venerdì sera (ne sapremo di più a breve); qualche cambiamento anche nella logistica della gara promossa da Scuderia San Michele e Jolli Corse, con le verifiche del sabato che si terranno a Langhirano (sede come sempre della partenza) e non più a Lagrimone (dove invece avranno sede riordino, parco assistenza e dove avrà termine la gara). Dovrebbe esserci solo un piccolo ritocco sulla prova, con lo spostamento del fine prova posticipato di poche centinaia di metri (anche per questo siamo in attesa di conferme dall’organizzatore).

  • Letto 1124 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK