Condividi su Facebook | | |

X-Race Sport al Motor Show con un'agguerrita cinquina

COMUNICATO STAMPA

E’ tempo di Motor Show, per XRACE SPORT. Da giovedì prossimo, sino a sabato, ben cinque portacolori entreranno nell’arena della celebre Area 48 della rassegna bolognese in cerca di gloria davanti al grande pubblico dei rallies.

Giovedi 7 dicembre il primo ad entrare in pista sarà Alessandro Bertuzzi, con la Suzuki Swift S1600 del Team Clacson gommata Yokohama. Il driver bolognese parteciperà al Trofeo Italia 2WD e sarà al debutto con la vettura giapponese.

L’indomani, venerdi 8, sarà il turno del neo Campione d’Italia su terra Andrea Dalmazzini, che con la Ford Fiesta R5 sarà della partita nella certamente avvincente sfida del Trofeo Italia R5. Oltre a lui, nel Trofeo Italia WRC ci sarà Gabriele Casadei, con una Ford Fiesta WRC, mentre sabato 9 dicembre scenderanno in pista gli “storici”: Simone Brusori con la Porsche 911 (foto d'archivio Dino Benassi) nel Trofeo Italia Storiche 2WD e Nicolò Fedolfi su una Lancia Delta per il Trofeo Italia Storiche 4WD.

DE DOMINICIS SFORTUNATO A MONZA
Non ha sortito l’effetto sperato la trasferta del Monza Rally Show, lo scorso fine settimana. Il portacolori del sodalizio romagnolo era Alfredo De Dominicis, che ha debuttato sia nella gara che al volante della Hyundai i20 R5 del Team HMI, affiancato dal frusinate Emanuele Inglesi.

Per il pilota teramano era il ritorno in una gara su asfalto dal “Roma” del 2015, il primi momenti di gara sono serviti per registrare tutti gli equilibri necessari per correre al vertice e quando l’equipaggio stava raccogliendo i frutti del lavoro della prima tappa, è stato costretto al ritiro per un contatto con altra vettura in pista. Ripristinata la vettura dalla squadra ed ammesso in gara con tre minuti di penalità da regolamento, “Dedo” ha poi proseguito l’impegno sino alla bandiera a scacchi migliorando le proprie sensazioni riuscendo a trarre soddisfazione anche dai riscontri cronometrici, arrivare all’essere in linea con i diversi competitor di alto livello incontrati.

FONTE: UFFICIO STAMPA X-RACE SPORT

  • Letto 80 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK