Condividi su Facebook | | |

Trofeo 208 Rally Cup Pro: Piancavallo senza gloria per gli emiliani

COMUNICATO STAMPA

Nemmeno un meteo a tratti infernale è bastato a fermare la voglia di rivincita del toscano Michele Rovatti, che con una seconda giornata superlativa è riuscito a imporsi nella 208 Rally Cup PRO, legata alla serie nazionale IRCup Pirelli, e a balzare al comando della classifica stagionale dopo il secondo dei cinque appuntamenti in calendario.

La prima giornata flagellata da pioggia e nebbia ha messo in evidenza la verve di Dimitri Tomasso, uno dei delusi della prima gara, che pur incalzato da Rovatti è balzato subito al comando e si è anche imposto nella Power Stage davanti allo stesso Rovatti e a Fabio Zanotti. Al riposo notturno, dopo le prime 4 prove speciali, il pilota di Formigine aveva 2”1 sul toscano e 37”5 sul giovane e promettente siciliano Alessandro Casella, a sua volta in lotta ravvicinata con Nicola Sartor e Niki Buhler. Uscita di strada e ritiro immediato per Claudio Gubertini, uno dei favoriti: rimarrà l’unico, a testimonianza della affidabilità delle Peugeot 208 R2B.

Nella seconda giornata immediato attacco vincente di Rovatti, che ha subito scavalcato e staccato Tomasso di una ventina di secondi. Casella faceva altrettanto con gli inseguitori Sartor e Buhler mentre Lorenzo Ancillotti alternava un paio di acuti con altrettanti errori che alla fine lo facevano scivolare in decima posizione di classe. Il testa a testa finale fra Sartor e lo svizzero Buhler si risolveva a favore del primo mentre alle loro spalle Fabio Zanotti, meno efficace rispetto alle prime battute, precedeva Alessandro Zorra (foto) e Williams Zanotto, alla fine divisi da appena un secondo. 

Prossimo appuntamento per la 208 Rally Cup PRO sarà il Rally del Taro in programma dal 7 al 9 giugno.

208 Rally Cup PRO classifica dopo gara 2 di 5. 1. Michele Rovatti 23 punti, 2. Marcello Nicoli 16, 3. Dimitri Tomasso 15, 4. Claudio Gubertini e Alessandro Zorra 14, 6. Niki Buhler e Alessandro Casella 10, 8. Fabio Zanotti e Nicola Sartor 6, 10. Mattia Casazza 4,11. Marco Leonardi 3, 12. Giuseppe Gazzetti e Williams Zanotto 2, 14. Lorenzo Ancillotti 1.

FONTE: UFFICIO STAMPA PEUGEOT COMPETITION 208 RALLY CUP PRO

  • Letto 147 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK