Condividi su Facebook | | |

Tosi-Del Barba sempre più padroni della R3: al Casentino il terzo hurrà

COMUNICATO STAMPA


Dopo le vittorie del “Lirenas” e del “Taro”, per Gianluca Tosi, é arrivata quella del tris. E’ arrivata dopo il duro esame del 38° Rally del Casentino, corso durante il fine settimana passato a Bibbiena, in provincia di Arezzo, terzo atto dell’IRCup.

Affiancato da Alessandro Del Barba, sulla Renault Clio R3C della Gima Autosport (foto Mario Leonelli), il driver reggiano portacolori della Movisport non ha tradito le attese, sfoderando il solito smalto e la solita determinazione, compiendo un notevole allungo sugli avversari di categoria.

Sedicesimo assoluto, primo di classe e secondo tra le “due ruote motrici”, sono stati i tasselli di una competizione come al solito disputata ad alto livello, partita con la seconda posizione nella prova spettacolo del venerdì sera e poi proseguita al comando per le restanti nove prove in programma.

Una performance che proietta Tosi e Del Barba ancora più avanti in classifica di categoria quando manca una prova al termine dell’IRCup, in Valtellina, in calendario il 7-8 settembre.

DICHIARAZIONE DI GIANLUCA TOSI: “Una gara lunga, sfiancante, ma anche molto esaltante. Terminare il mio primo “Casentino” è stata un’emozione, una grande soddisfazione, perché la gara ti guarda davvero in faccia. L’obiettivo che ci eravamo prefissati è stato raggiunto senza alcun problema di ordine tecnico, tutto molto bene. Adesso vediamo con attenzione la classifica, nel caso sia al sicuro, non escludo ci si possa presentare al via in Valtellina con una vettura di categoria superiore, pronti per nuove sfide!”.

FONTE: UFFICIO STAMPA TOSI-DEL BARBA

  • Letto 722 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK