Condividi su Facebook | | |

Si avvicina il 15° Rallylegend: siete pronti per vivere un'edizione stellare?

COMUNICATO STAMPA

Siamo ormai vicini al count-down per la edizione numero 15 di Rallylegend, che dal 18 al 22 ottobre prossimi, andrà in scena nella Repubblica di San Marino.
E’ molto forte l’attesa, varie decine di migliaia di spettatori ormai da tutto il mondo sono pronti alla marcia di avvicinamento, lo staff organizzativo è in fibrillazione per offrire un evento di alto livello.

Due gli eventi “clou” della edizione 2017: il “Colin Mc Rae Tribute”, a dieci anni dalla scomparsa del campione scozzese, e il rally, la storia in prova speciale con le macchine più importanti e tanti fuoriclasse. Ben centoquaranta sono gli iscritti, dei quali cinquantacinque provenienti da ventuno Nazioni, diverse da Italia e San Marino. Dalle Historic, le regine dell’epoca pionieristica, alle Myth, macchine di generazione più recente, fino alle WRC-KIT, le fascinose progenitrici della attuali World Rally Car, categorie inframezzate dalle Legend Stars, una passerella, senza rilevazione tempi, di vetture che hanno fatto la storia dei rally, tra cui le sempre seducenti e potenti “Gruppo B” degli anni ’80. Apripista di lusso sarà l’equipaggio Alister Mc Rae e Derek Ringer, con la Subaru Legacy gruppo A.

ECCO CHI SARA’ PRESENTE, TRA I CAMPIONI DEL MONDO, PER IL “COLIN MC RAE TRIBUTE”
E’ un appello che fa venire i brividi. E la quasi totalità dei Campioni del Mondo rally hanno risposto “presente” alla chiamata di Rallylegend e del “Colin Mc Rae Tribute”.

Sebastien Loeb (Citroen C4 WRC), Sebastien Ogier (VW Polo R WRC), Stig Blomqvist (Audi Quattro S1), Miki Biasion (Lancia Delta Integrale) sono stati i primi a confermare la loro entusiastica adesione al ricordo del loro grande e sfortunato collega. A questi magnifici quattro si sono aggiunti Juha Kankkunen (Lancia Delta Integrale), Tommi Makinen (Mitsubishi Lancer), Marcus Gronholm (Peugeot 206 WRC), Ari Vatanen (Ford Escort RS), Timo Salonen (Peugeot 205 T16), Didier Auriol (Toyota Celica), Petter Solberg (Subaru Impreza WRC). Tra i Campioni del Mondo, con i loro titoli FIA del 1977 e 1978, ci saranno di diritto anche Sandro Munari (Lancia Stratos), mentre a rappresentare grandi fuoriclasse iridati, purtroppo scomparsi, saranno presenti i navigatori Hans Thorszelius, per Bjorn Waldegaard e Robert Reid per Richard Burns. Un plotone di campioni che, fino ad oggi, non si erano mai visti tutti insieme. Con Carlos Sainz che sarà presente in via telematica, con un collegamento via Skipe, durante la Conferenza, e Luis Moya a rappresentarlo fisicamente.

Per due giorni, sabato 21 e domenica 22 ottobre, dunque tutti questi giganti dei rally saranno a Rallylegend, per la conferenza “Colin McRae Tribute”, per la “Champions for a Champion Parade”, la sfilata al volante delle vetture con cui hanno vinto i titoli mondiali, e della “Colin’s Parade”, la parata delle macchine più importanti del compianto campione scozzese. Per quest’ultimo evento, le guest-stars saranno Alister McRae, alla guida della Subaru Legacy degli inizi di carriera mondiale del fratello e papà Jimmy Mc Rae, al volante di una Ford Sierra Cosworth, insieme a Kris Meeke, onorato di guidare la Citroen Xsara WRC, pilotata a suo tempo da Colin Mc Rae. E ci saranno anche i navigatori di Colin Derek Ringer, che sarà anche apripista di Rallylegend a fianco di Alister Mc Rae, e Nicky Grist. Spettatrice d’eccezione, che ha voluto fortemente essere presente, la signora Alison, moglie dell’indimenticabile Colin Mc Rae.
Assenti giustificati, anche se inizialmente avevano dato la loro convinta adesione alla iniziativa, Hannu Mikkola e Walter Rohrl, per impegni improrogabili intervenuti successivamente, mentre Markku Alen, anche lui tra i consensi della prima ora, ha poi fatto scelte diverse.

“Sapevamo che sarebbe stato impresa titanica radunare tutti questi campioni – commenta Vito Piarulli – pur con uno scopo importante come l’omaggio a Colin Mc Rae. Insieme a Luis Moya, nostro inviato speciale tra questi fuoriclasse, siamo comunque soddisfatti di avere avuto tanto entusiasmo dai miti dei rally. Averli quasi tutti presenti a San Marino, insieme alla famiglia di Colin Mc Rae, è per noi un grande risultato”.

LEGEND STARS, SPETTACOLO NELLO SPETTACOLO, CON BIASION, BLOMQVIST, MEEKE E NAVARRA
Miki Biasion, al volante della Lancia 037, e Stig Blomqvist, con accanto Wolf Dieter Ihle, con la Audi Quattro S1. Due grandi nomi dei rally saranno le guest stars tra le Legend Stars, tutto spettacolo per il pubblico degli appassionati spettatori di Rallylegend. A loro si uniscono Kris Meeke, pilota ufficiale Citroen nel Mondiale Rally 2017, quattro vittorie, ad oggi, in gare iridate, che ha optato per il divertimento puro, utilizzando la Citroen C4 WRC, Andrea Navarra, già campione italiano, al volante della Ford Fiesta R5 di ultima generazione. Show arricchito dalla presenza del funambolico pilota inglese Frank Kelly (Ford Escort MK2), del pilota giornalista Michael Gerber, con a fianco Peter Thul, dirigente della comunicazione Skoda, di Carlo Falcone (Lancia Delta Integrale), Console d’Italia ad Antigua, del campione di autocross Manfred Pommer (Audi Quattro), di Paolo Valli, Presidente della Federazione Automotoristica Sammarinese, al via con la Lancia Delta S4. Dalla pista - Italiano Gt - proviene Emanuele Zonzini, che sarà al volante di una Subaru Impreza gruppo N ex-Longhi.

HISTORIC, CATEGORIA REGINA DI RALLYLEGEND: TONY FASSINA (LANCIA STRATOS) TRA I “BIG” AL VIA
La categoria regina di Rallylegend, quella delle Historic, vede al via un bel gruppo di grandi nomi e di macchina da leggenda, con le partenze che saranno aperte dalla britannica Louise Aitken-Walker, vincitrice del titolo Mondiale Dame nel 1990, detentrice di ottimi piazzamenti nel campionato inglese, che sarà al volante di una Talbot Sunbeam gruppo 2. Tra i “big” in gara l’ex pluricampione Europeo e Italiano Tony Fassina, che si presenta con la Lancia Stratos, Simone Campedelli, uno dei protagonisti di vertice del Campionato Italiano Rally, al volante della Ford Escort Rs 1.6 Mk2, Riccardo Errani (Lancia Delta 16V), che affronteranno una agguerrita pattuglia di piloti sammarinesi, capitanati da Marco Bianchini (Lancia 037), Giuliano Calzolari, sempre veloce con la Ford Escort Rs e Davide Cesarini (Ford Escort Rs 1600 - in azione lo scorso anno nella foto di Massimo Carpeggiani). Torna Marco De Marco, al volante di una Audi Quattro A2, mentre debutta a Rallylegend il giovane Alberto Battistolli, il figlio d’arte (suo padre è “Lucky”) che ha già fatto vedere buone cose con la Fiat 131 Abarth.

“LUCKY”, TRELLES, NOBERASCO E RIOLO SI SFIDANO TRA LE “MYTH”
Tutta da seguire la sfida tra le “Myth”, con le Lancia Delta Integrale di “Lucky” Battistolli, più volte campione europeo e italiano con le “storiche” e dell’uruguaiano Gustavo Trelles, pluriridato in passato nel Turismo di Serie. Avversari ostici saranno di certo “Totò” Riolo (Subaru Legacy) e Gabriele Noberasco, che si presenta con la Bmw M3, stessa vettura che userà Fabrizio Colombi, noto pilota preparatore. Di valore la rappresentativa sammarinese, con Marcello Colombini (Bmw M3) e Loris Baldacci (Renault Clio Williams). Immancabile ormai a Rallylegend la ex campionessa italiana Chantal Galli con la Lancia Delta 16V.

PIERO LONGHI, ANDREA AGHINI E MARTIN PROKOP PROTAGONISTI NEL WRC-KIT
Piero Longhi, già campione italiano rally, che si è dotato di una Toyota Corolla WRC, Andrea Aghini, anche lui tricolore rally in passato, che torna ad assaporare un rally, con la Citroen Xsara WRC e Martin Prokop, pilota ceco con buoni trascorsi nel Mondiale Rally, al via con la Citroen C2 S1600 Kit, sono i nomi di spicco al via tra la ventina di WRC-KIT, con l’altro ceco Stepan Vojtech (Peugeot 206 WRC) da tenere d’occhio. Proviene invece dal lontano Messico il campione sudamericano Ricardo Triviño, più volte campione nel Nacam Rally Championship, sotto egida FIA, al via a Rallylegend con una Peugeot 206 WRC.

IL SITO WEB WWW.RALLYLEGEND.COM PUNTO DI RIFERIMENTO INFORMATIVO
Il sito Web www.rallylegend.com è il punto di riferimento informativo ufficiale su tutto ciò che riguarda l’evento sammarinese. Il sito è costantemente aggiornato con tutte le comunicazioni, gli indirizzi, le notizie e le novità riguardanti Rallylegend.
Su Facebook: Rallylegend Official Facebook Page.

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLYLEGEND

  • Letto 183 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK