Condividi su Facebook | | |

Scuderia San Marino sugli scudi al Balcone delle Marche

COMUNICATO STAMPA

Una giornata di sole ha salutato la decima edizione del Rally Balcone delle Marche, gara ormai classica valida per il Challenge Raceday Rally Terra 2017/2018 che ha visto sei prove speciali cronometrate per un totale di 45,240 km su 165,910 totali. Oltre ottanta equipaggi al via su un tracciato in parte rinnovato rispetto alla scorsa edizione e come sempre molto apprezzato dai concorrenti in gara. Una gara quanto mai combattuta e dall’esito indeciso fino all’ultima piesse.

A tenere alta la bandiera della Scuderia ci sono stati tantissimi suoi portacolori che hanno regalato adrenalina e soddisfazioni. Nel Challenge Raceday Rally Terra la vittoria è andata a Massimo Bizzocchi che ha navigato Francesco Fanari su una bellissima Ford Fiesta WRC che ha ottenuto anche il quarto posto assoluto e il primo di classe. “Il Rally Balcone delle Marche è una gara sempre molto bella. La macchina su cui abbiamo gareggiato è davvero divertente ma molto difficile e per prenderci confidenza servono km. Purtroppo abbiamo avuto dei problemi con le gomme e fatto un lungo nella seconda prova in cui si è spenta la macchina e abbiamo perso del tempo prezioso che ci ha fatto perdere il podio" a parlare è Bizzocchi che continua "abbiamo vinto anche la categoria trofeo Pirelli e la classifica race Day e siamo comunque molto soddisfatti!”.

Un ottimo posto assoluto e primi di classe per Christian Marchioro e Silvia Dall'Olmo su Peugeot 207 S2000. Spettacolo e tantissima soddisfazione l'ha regalata come di consuento, tra le vetture a due ruote motrici, Jader Vagnini a cui ha dettato le note Marco Baldazzi su Renault Clio R3 (foto) che ha ottenuto un diciasettesimo posto assoluto, primo di classe R3, primo di campionato due ruote motrici, primo di raggruppamento campionato Raceday.
25esimo piazzamento assoluto e 3 di classe per Marco Fantini e Lorenzo Ercolani su Opel Adam. 30esimo posto e secondo di classe per il navigatore Mirco Gabrielli su Renault Clio R3. 32esimo assoluto e primo di classe Diego Zanottiche ha dettato le note su Citroen DS3. 34esimo piazzamento e primo di classe per il navigatore Daniel Casadei su Peugeot 106. 40esimi assoluti e settimi di classe Corrado Costa e Domenico Mularoni su Ford Fiesta, 48esimo e ottavo di classe Andrea Nicolini su Ford Fiesta. 57esimo posto e primi di classe per l'equipaggio composto da Ettore Baiocchi e Simone Manzaroli su Fiat Turbo,
62esimo piazzamento e 7° di classe per Luca Capri ed Alberto Franciosi su Citroen Saxo. Presenti anche Giovanni Muccioli ed Enrico De Marini su BMW 320 E 36 che hanno ottenuto il 67esimo posto assoluto e terzi di classe.

FONTE: SCUDERIA SAN MARINO

  • Letto 349 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK