Condividi su Facebook | | |

Renault presenta i trofei 2018: copertura capillare dal CIR al Regionale, esce di scena l'IRCup

COMUNICATO STAMPA

La 36esima edizione dell’Automotoracing di Torino ha ospitato la presentazione ufficiale dei nuovi programmi rallistici by Renault, oltre ad aver premiato i protagonisti dei Trofei Rally della scorsa stagione.

A salire sul palco è stato il vincitore del Clio R3T TOP Kevin Gilardoni, alfiere della Gima Autosport, che ha firmato per terzo l’albo d’oro di questo importante trofeo dopo Luca Rossetti e Luca Panzani. Non da meno è stata l’accoglienza rivolta ad Emanuele Rosso campione in carica del Twingo R1 TOP e della classifica Under 23. Con lo stesso entusiasmo il pubblico torinese ha salutato i piloti dei trofei IRC come Michele Rovatti e Valentina Catone (nella foto di Dino Benassi), vincitori per la seconda volta consecutiva del Trofeo Clio R3 IRC o Paolo Comendulli e Marika Guerra campioni del Twingo R2 IRC e di Zona 1.
Presenti anche i vincitori di Zona 2 Ivan Curto e Zona 3 Massimo Salotti, sempre su Twingo R2. Premiati anche Andrea Casarotto, che con la Clio R3C ha vinto il Trofeo di Zona 2, Matteo Giordano Zona 1, Francesco Paolini Zona 3 e Andrea Nastasi Zona 4. Presente anche Stefano Marangon campione del Corri Con Clio N3 I.R.C.

Al termine della premiazione, Renault Italia e la Sport Team Equipment (promotore di tutti i trofei), hanno annunciato i programmi previsti per il 2018, a partire dalla conferma dei monomarca Twingo R1 TOP e Clio R3 TOP (per la prima volta aperto alle R3T e alle R3C) nel CIR con cinque round: Ciocco, Sanremo, Elba, Roma Capitale e Due Valli. Novità di rilievo è rappresentata dal Trofeo Clio R3 “Open”, aperto sempre alle berline francesi turbo e aspirate che gareggeranno in appuntamenti di Coppa Italia, C.I. WRC e Regionali. Sulla stessa scia il Twingo R1 “Open”, che si disputerà in gare di Coppa Italia, Nazionali e Regionali ed Il Corri Con Clio N3 “Open” che riprende in parte il calendario dell’R3.

Da sottolineare l’annuncio della partnership con Michelin che fornirà gli pneumatici per tutti i monomarca Renault. Un rapporto che trova origini nel 2008, anno in cui i Trofei della Losanga hanno dato origine ad una realtà che ormai è un punto di riferimento.

FONTE: UFFICIO STAMPA RENAULT SPORT ITALIA

  • Letto 3320 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK