Condividi su Facebook | | |

Rally di Schio: Ghirri-Mucci esaltano Best Racing Team

COMUNICATO STAMPA

C’è aria di festa in casa Best Racing Team; il Rally vicentino di Schio, appena concluso, ha portato buoni risultati e qualche gradino del podio alla squadra di Viano.

A cominciare dalla classe R3C, dove Massimo Ghirri e Giacomino “Mimmo” Mucci hanno lanciato la loro Renault Clio, preparata da GIMA Autosport, lungo le sei prove speciali per arrivare dritti al primo posto nella classifica (foto Ghirri da Facebook) e conquistare il quarantunesimo posto in quella generale. Una soddisfazione per il duo che li riscatta dal Rally di Salsomaggiore, disputatosi ad agosto, dove sono stati costretti al ritiro in quella che era la gara d’esordio della stagione e che ha segnato l’inizio della loro collaborazione sportiva.

Anche la coppia Roberto Pilat e Sara Refondini non sono stati da meno e hanno concluso la gara di Schio salendo sul terzo gradino del podio nella classe A5, dove correva la loro Peugeot 205, e piazzandosi cinquantunesimi assoluti. Per loro si è trattato di un’ulteriore conferma al buon feeling che hanno con la vettura, che li ha portati a collezionare numerosi successi in questo 2020.

La bandiera a scacchi è sventolata anche per la Peugeot 106 di Paolo Baltieri e Alberto Corradi, che con un trentottesimo posto nella classifica generale e il quarto posto nella classe A6, hanno trovato il giusto riscatto in questa stagione iniziata, purtroppo, con un ritiro al Rally veronese del Due Valli. Infine, non paga dei risultati ottenuti, la Best Racing Team ha festeggiato anche la performance di Arnaldo Panato, che ha fatto da navigatore al pilota Saverio Da Campo e che ha concluso la kermesse vicentina con un quarto posto nella classe A5, subito dietro alla Peugeot di Pilat e Refondini, e con un cinquantasettesimo posto in assoluta.

Ora non è tempo di fermarsi, ma di rimettersi in gioco con l’ultima fatica del Campionato Italiano Rally, rappresentato dall’undicesima edizione del Tuscan Rewind, in programma nelle giornate di venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 novembre.

Nell’headquarter della città senese di Montalcino a rappresentare i colori della BRT ci saranno Dennis Tezza e Giordano Corradini, a bordo di un Mitsubishi Lancer Evo IX classe R4. Per loro si tratta della prima gara insieme, anche se alle spalle hanno entrambi una carriera sportiva di tutto rispetto e in questo 2020 hanno già all’attivo diverse competizioni. Giordano Corradini, infatti, è reduce da un Rally Due Valli Historic, in cui ha dettato le note a Giulio Guglielmi a bordo di un Porsche 911, e che lo ha portato al terzo gradino del podio della classe 3 e al secondo nella classe 4/>2000, oltre che al quarto posto assoluto. Assieme a Guglielmi ha condiviso l’abitacolo anche al Lessinia Rally Historic, piazzandosi primi sempre nella classe 3 e al Rally Città di Bassano. Per il co pilota veronese questo Tuscan Rewind rappresenta comunque la prima volta in una gara su terra.

Lo stesso non si può dire per Denis Tezza, ormai abituato alle prove sterrate e impegnative del rally toscano, grazie alla sua partecipazione alle edizioni del 2019, dove ha conquistato, assieme a Massimo Merzari, il primo posto nella classe R4 e il trentunesimo in assoluta, in quella del 2018, in cui ha gareggiato nella sezione CIRT e in quella del 2015, impegnato nel Tuscan Rewind Storico.

Nel 2020 ha già conquistato il terzo posto di classe nel Rally Adriatico e Balcone delle Marche, assieme a Federico Righetti e sempre con la Mitsubishi Lancer Evo, scelta anche per disputare questo Tuscan Rewind. Una competizione davvero prestigiosa nel calendario sportivo di questo 2020, che vanta la titolarità non solo come ultima tappa del CIR ma anche quella del Campionato Italiano Rally Terra, Rally Cross Country e il Rally Campionato Terra Storico.

FONTE: BEST RACING TEAM

  • Letto 115 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK