Condividi su Facebook | | |

RAAB da dimenticare per gli equipaggi della scuderia San Marino

COMUNICATO STAMPA

È stato un weekend negativo e da archiviare al più presto quello appena passato che ha visto un doppio ritiro per i nostri portacolori impegnati al RAAB.

Nella versione moderna della gara emiliana, costretti ad alzare bandiera bianca Danilo Tomassini con Stefano Spadoni. L'equipaggio al via con la piccola Renault Twingo R2, erano al via della gara bolognese per prepararsi al meglio in ottica del finale di stagione nel CIWRC. Al momento del ritiro l'equipaggio bianco-azzurro occupava la sedicesima posizione assoluta.

Sfortunata anche la gara di Davide Cesarini e del suo co-equiper Mirco Gabrielli (foto). Dopo le prime due prove il duo al via della gara emiliana riservata alle vetture storiche occupava una splendida seconda piazza assoluta. Purtroppo sulla terza prova del day1, disputata anch'essa in notturna, un problema elettrico faceva perdere minuti su minuti compromettendo di fatto il risultato. Dopo una notte di lavoro sulla Ford Escort RS 1600 MKI, il problema sembrava risolto, ma purtroppo verso metà del primo tratto cronometrato della seconda giornata, il cuscinetto della ruota anteriore sinistra si rompe, costringendo i nostri ragazzi ad un amaro ritiro.

FONTE: SCUDERIA SAN MARINO

  • Letto 124 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK