Condividi su Facebook | | |

Movisport, quante soddisfazioni al Monte Caio

COMUNICATO STAMPA

Anche il primo fine settimana di novembre, per Movisport, ha coinciso con una nuova serie di soddisfazioni, arrivate stavolta dalla 9^ Ronde “Monte Caio”, nel parmense (Tizzano Val Parma), in un appuntamento ricco di curiosità tecniche e sportive.

Balzava all’occhio la nuova presenza in gara di Gianluca Tosi, alla sua seconda gara con una vettura di classe R5, nello specifico una Ford Fiesta del Team Erreffe, che ha diviso con il conterraneo Stefano Zanni, in luogo dell’abituale copilota Alessandro Del Barba. La curiosità di vedere il reggiano all’opera di nuovo con una vettura di vertice è stata soddisfatta dal driver stesso, che ha finito terzo assoluto, oltre a cogliere un risultato di spessore ha proseguito l’affinamento del feeling con la vettura, ciò anche in previsione futura.

Di grande interesse era anche la presenza di Marco Ferrari-Franco Ciambellini al debutto sull’unico esemplare presente in Italia di Mitsubishi Space Star R5 (foto Diessephpto). Hanno chiuso la gara in ottava posizione di classe, guardando soprattutto a trovare il miglior dialogo possibile con la vettura.

Montanari-Costi, della partita su una Renault Clio Williams, hanno chiuso a ridosso della top ten firmando un notevole secondo posto di classe A7, ed “argento”, ma in classe N3 è stato anche per Ferrarini-Pè sulla Renault Clio RS. Stesso metallo anche per Giovani-Aldini, con una Peugeot 106 kit, secondi di classe K10 e ben quindicesimi assoluti.

FONTE: UFFICIO STAMPA MOVISPORT

  • Letto 55 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK