Condividi su Facebook | | |

Movisport al Montecarlo con due equipaggi

COMUNICATO STAMPA

Il sodalizio reggiano torna sulla scena internazionale al primo appuntamento del mondiale rally con due equipaggi di gentlemen, decisi a farsi notare tra la nutrita presenza italiana alla gara nel Principato.

Sarà un avvio stagionale in grande stile, quello di Movisport, un avvio decisamente “mondiale” in una delle gare-simbolo delle corse su strada: il Rallye Montecarlo, questo fine settimana, giunto all’87^ edizione. Due gli equipaggi “firmati” dal sodalizio reggiano che prenderanno parte al primo atto del Campionato del Mondo Rally.

Occhi puntati sulla doppia coppia di gentlemen driver che vogliono far svettare la loro presenza nel nutrito parterre di presenze italiane alla gara monegasca, fissato in ventuno equipaggi. Al via della gara Silvano Patera (foto) e Maurizio Barone, con una Skoda Fabia R5. Per Patera sarà il debutto in una gara iridata e per questo si è “dotato” di un copilota di grande esperienza, l’imperiese Barone, per poter trovare il massimo della soddisfazione da una gara che si annuncia ostica.

Al via anche il piemontese Claudio Marenco, con la Ford Fiesta R5. Per lui sarà la seconda esperienza a Monte Carlo, nel 2017 concluse con una notevole sesta posizione di classe RC4, e due anni dopo conta di dare continuità di sensazioni e soddisfazioni, insieme al fido copilota Luca Pieri.

FONTE: UFFICIO STAMPA MOVISPORT

  • Letto 102 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK