Condividi su Facebook | | |

Missione trentina per Maranello Corse: al Valsugana Historic con i vicentini Stragliotto-Carlesso

COMUNICATO STAMPA

Il pilota di Cassola al primo impegno del Trofeo Rally di Zona dedicato alle auto-storiche: a Borgo Valsugana, il 44enne cercherà un buon piazzamento con la sua Fiat Ritmo gruppo A.

Impegno a Nordest per Maranello Corse. Nel prossimo fine settimana, la scuderia emiliana porterà all’esordio stagionale il bassanese Marco Stragliotto: accadrà nell’ambito del Rally Valsugana Historic, prima delle quattro prove sulle quali si articola il Trofeo Rally di Zona riservato alle vetture ‘storiche’. Tra i protagonisti del rally trentino e dello stesso TRZ ci sarà dunque anche il pilota di Cassola, il quale si presenterà ai nastri di partenza della gara – insieme alla navigatrice conterranea Silvia Carlesso (i due insieme nella foto) – con la propria Fiat Ritmo 2000cc di gruppo A.

Per Stragliotto, si tratterà di rompere il ghiaccio dopo il lungo ‘letargo’ invernale: “L’obiettivo sarà quello di costruire una gara regolare e di buona intensità, avendo come obiettivo primario quello d’iniziare a muovere la classifica e mettere del buon fieno in cascina nel Trofeo di Zona. Poi, certo, non è che questo significherà tirare su il piede: l’anno scorso, al Valsugana, avevamo finito con un secondo posto di classe e migliorare sarebbe molto bello… Ma sappiamo che ci sarà da sudare, perché il Valsugana è una gara molto sentita, alla quale prendono sempre parte molti equipaggi e un po’ tutti i migliori della zona. Il percorso è molto bello, le prove sono decisamente complete e si passa da tratti molto guidati ad altri velocissimi: questo presuppone una minuziosa conoscenza delle strade ed una preparazione molto curata della vettura, senza le quali è davvero difficile emergere al Valsugana”.

A proposito della macchina, è interessante notare come l’alfiere di Maranello Corse sia solito preparare personalmente la sua Ritmo: “Mi piace curarne in prima persona gli aspetti tecnici che riguardano l’auto. Quest’inverno ritengo di averla migliorata, ora non vedo l’ora di verificare come vada la Ritmo in gara. Di certo, quando si finisce un rally, magari anche con un buon risultato, la soddisfazione è sempre doppia”.

Il Rally Valsugana Historic si disputerà interamente nella giornata di sabato 21 aprile: partenza da Ponte Veneziano alle 8.01 del mattino, dove si tornerà alle 18 dopo aver percorso 245 chilometri di gara, 89 dei quali suddivisi nelle sette frazioni cronometrate.

FONTE: UFFICIO STAMPA SCUDERIA MARANELLO CORSE

  • Letto 734 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK