Condividi su Facebook | | |

La Scuderia San Marino conquista il Monza storico e fa rotta sul Motor Show

COMUNICATO STAMPA

Soddisfazione immensa per la Scuderia San Marino al Monza Rally Show. La tre giorni di Monza Rally Show s’è chiusa, ancora una volta (la 2a per precisione), con la vittoria di Marco Bianchini e Daiana Darderi su Lancia 037 (foto Max Ponti).

Durante la tre giorni in autodromo, spettacoli e colpi di scena non sono mancati ma, a portarsi a casa il primo posto è stato l’equipaggio porta colori della Scuderia San Marino replicando la vittoria dell’anno scorso.

“E’ stata una gara tanto bella quanto difficile” a parlare è la giovane navigatrice Daiana Darderi che continua “Abbiamo avuto sempre un gran passo gara vincendo quasi tutte le prove speciali e dall’inizio del sabato (il secondo giorno di gara) siamo passati in testa alla classifica portando a casa il primo posto assoluto e primi di raggruppamento. Abbiamo avuto la possibilità di partecipare anche al Monster Energy show (andato in onda su Sky tv) vincendolo. Una soddisfazione maggiore non potevamo ottenerla. Siamo davvero molto felici!”

La competizione ha avuto inizio venerdì 1 dicembre in un’inedita passarella da Piazza Trento e Trieste. Per poi seguire le prime due speciali in Autodromo con partenza alle 16.25 e alle 18.58. Nella giornata di sabato sono andate in scena quattro prove, la prima alle 9.05, poi 11.38, 14.35 e 17.14. Gran finale domenica con le ultime tre prove speciali (partenza alle 8.05, 11.02 e 11.37), mentre al pomeriggio il Master Show, tradizionale sfida uno contro uno si è disputata sul rettifilo centrale dei box. Alla kermesse brianzola erano presenti ben 128 piloti.

La Scuderia San Marino si prepara anche per una nuova sfida. Il prossimo week end andrà in scena la 41° edizione del Motor Show di Bologna che vedrà in gara il 9 ed il 10 dicembre l’espertissimo pilota Stefano Rosati che con la sua Talbot Lotus disputerà la gara nella categoria Historic. Si tratta di una competizione importante con una grande cornice di pubblico che assisterà a questa sfida nella famosa Area 48. Su un percorso con il fondo misto fra terra e asfalto Rosat sfiderà tanti avversari regalando grande adrenalina. Il driver bianco azzurro portacolori della Scuderia San Marino entusiasmerà gli appassionati di rally con la sua guida spettacolare ma nello stesso tempo dovrà cercare di non commettere errori in questo tracciato molto insidioso.

FONTE: SCUDERIA SAN MARINO

  • Letto 65 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK