Condividi su Facebook | | |

Grassano Rally Team rinvia il 41° Rally Appennino Reggiano

COMUNICATO STAMPA

Preso atto delle norme restrittive emesse dal governo ieri, l’organizzatore sampolese annuncia sin d’ora che la competizione, prevista per il 21 e 22 marzo prossimi, è rimandata a data da destinarsi. In collaborazione con Aci Sport, è in fase di definizione la nuova collocazione nel calendario 2020, che sarà annunciata al più presto possibile.

ASD Grassano Rally Team annuncia che il 41° Rally Appennino Reggiano è stato rinviato a data da destinarsi. La decisione è stata presa oggi, giovedì 5 marzo, sulla base delle ulteriori misure urgenti emanate ieri dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in merito al contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

“Abbiamo deciso di annunciare sin d’ora di confermare un rinvio che sarebbe stato comunque inevitabile, data l’emergenza sanitaria in essere nel nostro Paese – spiega Alen Carbognani, presidente di ASD Grassano Rally Team –. Ne anticipiamo la decisione sperando di agevolare ulteriormente le amministrazioni pubbliche, gli enti e le organizzazioni interessati dallo svolgimento della manifestazione, e per consentire a tutti coloro che sarebbero stati coinvolti a vario titolo nel rally di regolarsi di conseguenza, senza attendere l’ultimo momento. Lo riteniamo un piccolo ma doveroso gesto di responsabilità nei confronti della nostra comunità e degli sportivi”.

Il 41° Rally Appennino Reggiano, in programma il 21 e 22 marzo prossimi, slitta dunque a data da destinarsi: “Stiamo già lavorando in stretta sinergia con Aci Sport – conclude Carbognani – per trovare una nuova collocazione al nostro rally nel calendario 2020. Annunceremo la nuova data appena possibile”.

FONTE: UFFICIO STAMPA RALLY APPENNINO REGGIANO

  • Letto 640 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK