Condividi su Facebook | | |

Dalmazzini (X-Race Sport), a San Marino urge il riscatto

COMUNICATO STAMPA

Il pilota modenese ed il codriver toscano saranno al via della terza prova tricolore stagionale, nella quale urge un invertire la tendenza da un avvio di campionato condizionato dalla sfortuna. Saranno al via con la Ford Fiesta R5 di GB Motors Racing, gommata Pirelli.

Nuovo appuntamento, il terzo stagionale, per XRace Sport, nel Campionato Italiano Rally Terra (CIRT), nel quale la X Rossa prende parte con Andrea Dalmazzini e Giacomo Ciucci, a bordo della Ford Fiesta R5 firmata GB Motors Racing, gommata Pirelli. Questo fine settimana è in programma il 47° Rally San Marino, un classico delle gare sterrate italiane, dove il pilota modenese ed il copilota toscano andranno in cerca di una decisa inversione di tendenza da un avvio di campionato decisamente condizionato dalla sfortuna. Difatti, dopo l’ottava posizione assoluta ottenuta a maggio al Rally Adriatico, in quello che fu un ritorno “di studio”, dopo un 2018 di attività ridotta e comunque su asfalto, è arrivata la doccia fredda del ritiro (rottura testina di sterzo) al recente Rally d’Italia-Sardegna (foto AciSport), quando occupavano la quarta posizione assoluta.

Archiviata dunque la parentesi mondiale, Dalmazzini, già pilota ACI Team Italia nel 2018, che continua ad avere un supporto da ACI SPORT anche nella stagione corrente. Cercherà di sfruttare la meglio gli sterrati della gara all’ombra te “Titano” per risollevare le proprie sorti di classifica, nella quale adesso sono fuori dalla top ten assoluta, in dodicesima posizione. Il programma di XRace Sport a San Marino non si esaurirà con Dalmazzini e Ciucci, ma prevede anche la presenza di Casadei/Isidori alla gara “San Marino Rally Show” con una Skoda Fabia R5.

Il 47° San Marino Rally entrerà nel vivo sabato 13 luglio con la partenza della prima vettura alle ore 07.30 dal Parco Assistenza di Serravalle di San Marino per affrontare il trittico di tratti cronometrati previsti a partire dalla prova di Macerata Feltria di Km. 8,35 (ore 08.22 – 12.42 e 17.02), a cui seguirà la lunga prova di Sestino di Km. 14,88 (ore 09.13 – 13.33 e 17.53) e la prova di Lunano – Piandimeleto di Km. 5,28 (ore 09.50-14.10 e 18.30). Ultima fatica prevista dopo i tre giri delle tre prove sterrate sarà l'attesissima e conclusiva prova di San Marino di ben Km. 5,66 che partirà alle ore 20.09.

La manifestazione si concluderà a Borgo Maggiore di San Marino dalle 20.30. Oltre novanta i chilometri di tratti cronometrati previsti su un percorso totale di quattrocentosessantadue chilometri con base operativa al Multieventi Sport Domus a Serravalle di San Marino dove sono previsti, dopo ogni giro, il riordino ed il parco assistenza. Oltre il seguito Rally del Titano in programma anche il San Marino Rally Show che si svolgerà nella parte terminale del percorso del rally maggiore con la disputa di un'unica prova speciale su asfalto da ripetersi tre volte per 16 chilometri.

“CASENTINO” DI SODDISFAZIONE PER BATTISTI/CAPPELLETTI
Pilota e copilota locali, aretini del Casentino, i portacolori che XRace Sport ha schierato al via del 39° Rally del Casentino, penultimo atto dell’IRCup, lo scorso fine settimana. Hanno preso parte alla gara di casa con una Peugeot 208 R2, Fabio Battisti e Maurizio Cappelletti, in cerca del riscatto dal ritiro al recente “Appennino Reggiano”. Una missione compiuta, con l’aver concluso la gara in sesta posizione di classe, soprattutto riprendendo ritmo dopo la disavventura reggiana.

FONTE: UFFICIO STAMPA X-RACE SPORT

  • Letto 93 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK