Condividi su Facebook | | |

Buon inizio di stagione per Maranello Corse

COMUNICATO STAMPA

La prima uscita del 2020, per la scuderia emiliana, è stata quella nel rally sprint corso Rallye Portivechju – Sud Corse, nel quale i locali Ribiere-Tomasi hanno chiuso buoni settimi assoluti su una Skoda Fabia (classe R5).

Scatta nel modo migliore il 2020 di Maranello Corse. Ancora una volta, l’annata agonistica della scuderia modenese ha preso le mosse in Corsica e, per la precisione, al rally sprint Rallye Portivechju – Sud Corse, valido per la Coppa di Francia. Sugli asfalti di Portovecchio, l’equipaggio locale composto da Arnaud Ribiere e Pauline Tomasi ha colto un più che positivo settimo posto assoluto e di classe R5 a bordo della Skoda Fabia del team lucchese MM Motorsport.

All’esordio su una vettura a trazione integrale e, soprattutto, su una macchina altamente professionale qual è la Fabia, Arnaud Ribiere ha fatto tutto bene, seguendo alla perfezione le indicazioni tattiche del team e mantenendo una condotta di gara lucida ed intelligente, del tutto volta a raccogliere esperienza ed a prendere confidenza con l’auto. Ne è uscita una prova ragionata e di sostanza, nella quale Ribiere-Tomasi hanno tenuto un buon ritmo, navigando senza esitazioni in tutte le sette prove speciali disputate (una, la seconda, è stata annullata, portando il chilometraggio cronometrato a 32,3 km) nella top-10. In particolare, spiccano il quinto tempo ed i due piazzamenti in sesta posizione assoluta colti nelle fasi centrali dal rally corso.

Rotto il ghiaccio a Portovecchio, Maranello Corse si accinge a proseguire la propria stagione sulle strade nazionali e, sebbene l’attività sportiva sia agli albori, l’orizzonte è già denso di appuntamenti agonistici.

FONTE: UFFICIO STAMPA MARANELLO CORSE

  • Letto 229 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK