Condividi su Facebook | | |

Brusa-Spiga al Valdorcia per dare il via alla 18° stagione di Best Racing Team

COMUNICATO STAMPA

La Best Racing Team è pronta a ripartire e ad affrontare la sua diciottesima stagione sportiva. Un anno che la vedrà di nuovo protagonista di importanti sfide, come la partecipazione al campionato IRC, la gara considerata “di casa” come Appenino Reggiano oppure, e a dicembre, l’immancabile Monza Rally Show, solo per citarne alcune.

Adesso ad inaugurare questo 2019 ci penseranno nel fine settimana Andrea Brusa e Alberto Spiga a bordo della Subaru Impreza N4, che sfideranno le prove speciali della decima edizione del Rally Val D’Orcia. Si tratta di un debutto nel debutto, in quanto anche la stessa competizione ha il compito di aprire il calendario dei rally italiani, e in particolare su sfondo sterrato. Per il campionato RaceDay Rally Terra, invece, si tratta del terzo appuntamento.

Attraverso i territori toscani di Radicofani e San Casciano dei Bagni, la Radicofani Motorsport ha allestito questa decima competizione, composta da due impegnative quanto avvincenti prove speciali da ripetersi tre volte per un totale di 57,27 Km, seguito poi dal Rally Storico della Val D’Orcia.

La manifestazione era già stata messa in calendario ad ottobre dell’anno scorso ma per problemi logistici legati ad un tratto stradale previsto nel roadbook, gli organizzatori si sono visti costretti a rimandare di qualche mese la gara. Ciò non ha scoraggiato i diversi equipaggi che in questi giorni hanno inviato la loro adesione alla manifestazione e che sono pronti a presentarsi in pedana di partenza nella suggestiva Piazza S. Pietro a Radicofani, la sera di sabato 9 febbraio.

Tra questi, come anticipato, Brusa e Spiga sotto i colori della scuderia di Viano. La coppia ha alle spalle un sodalizio iniziato nel 2017 con il Rally di Romagna e rafforzatesi nel tempo con diverse manifestazioni all’attivo, l’ultimo in ordine di tempo il trevigiano Prealpi Master Show (foto Zini), dove hanno conquistato il podio più alto in classe S4. Anche la vettura scelta, la Subaru Impreza, è stata la protagonista indiscussa della stagione precedente, conquistando importanti posizioni in classifica sia assoluta che di classe. La più prestigiosa al RAAB, Rally Alto Appenino Bolognese, con un quindicesimo posto in classifica assoluta e secondo di classe S4.

FONTE: SCUDERIA BEST RACING TEAM

  • Letto 110 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK